Un gesto gratuito che per noi vale tanto!
Il cav accoglie due servizio civiliste
Contattateci per info
Un luogo di relazioni con, per e tra mamme
Accogliere la Vita
..un atto d'Amore
Ascolto, condivisione e sostegno
Un numero verde e una chat per parlare della tua gravidanza inaspettata
La giornata per la Vita 2017
Laboratorio per bimbi

NEWS HOME

CONTATTI

 CENTRO di AIUTO alla VITA

Reggio Emilia 

Tel./Fax  0522.451197 - 346 9794520

dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13.

e.mail: info@cavreggioemilia.it

Per emergenze contattare 335 8790797

 COME RAGGIUNGERCI

 

Donne in ascolto…

… di altre donne. Donne in ascolto di una gravidanza interrotta.

Una gravidanza che si interrompe, per ragioni naturali o per la decisione della donna, è un lutto. Una parte vitale della donna se ne va.

Tutti i lutti necessitano di un tempo di elaborazione e di uno spazio di ascolto. A volte è sufficiente lo spazio che ciascuno di noi riesce a fare dentro di sé, dove poter trattenere il bello dell’esperienza ormai chiusa e lasciar andare il resto. Ma a volte, anzi spesso, abbiamo bisogno di metabolizzare la perdita insieme con qualcuno; abbiamo bisogno del sostegno di almeno una  persona disposta ad entrare nel nostro vissuto, che ci ascolta senza giudicare, che non affretta i nostri tempi, che aspetta senza anticipare le nostre decisioni.

Ma quando una gravidanza si interrompe, è frequente che questa condivisione manchi. È un lutto senza una tomba sulla quale piangere, senza un rito di saluto, troppo frequentemente sottovalutato; a volte, nel caso dell’interruzione volontaria, la donna vive anche un senso di colpa o di inadeguatezza che rende ulteriormente difficile il superamento della sofferenza. Spesso le persone vicine fanno pressione alla donna affinché ella dimentichi il prima possibile e forse non sanno che per superare un dolore è necessario attraversarlo fino in fondo, per tutto il tempo che serve, preferibilmente mano nella mano con qualcuno che sia disposto ad ascoltare e a sostenere.

Il CAV di Reggio Emilia ha sviluppato il progetto “Donne in Ascolto”, rivolto alle donne che hanno vissuto l’esperienza di una gravidanza interrotta.

Le professioniste che vi operano sono psicologhe e psicoterapeute, in equipe con le educatrici del CAV, con una lunga esperienza nell’ambito della sessuologia, della maternità e del trattamento del disturbo post traumatico.

Dopo un primo colloquio di accoglienza, si valuta insieme con la donna l’opportunità di un sostegno psicologico o di un percorso di psicoterapia, con la frequenza e per la durata che saranno poi definite nel corso dell’esperienza.

Sono garantite la gratuità e la riservatezza.

I colloqui si svolgono presso gli studi professionali delle psicologhe, salvo esplicita richiesta della donna che desideri invece incontrare la professionista presso la sede del CAV di Reggio Emilia.

Per informazioni e appuntamenti

Dott.ssa
Maria Chiara Zaccaro 
344 1431756
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

logodonneinascoltoarancio

 

                                                     con il contributo di      logo 2008618 174956 reggioemilia

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la tua navigazione
Cliccando su un qualsiasi link su questa pagina darai il consenso all'utilizzo dei cookies.