GIORNATA PER LA VITA 2016                                                        proposta per ragazzi pre-Cresima

 

 LA MISERICORDIA FARA' FIORIRE LA VITA 

 

LA FAVOLA INDIANA

 

Un portatore d’acqua, in India, aveva due grandi vasi, ciascuno sospeso alle estremità di un palo che portava sulle spalle.

Uno dei vasi aveva una crepa, mentre l’altro vaso era perfetto. Alla fine della lunga camminata che l’uomo faceva dal ruscello verso casa, il vaso integro arrivava colmo di tutta l’acqua raccolta, mentre quello crepato ne conteneva ormai più poca. Questo andò avanti per anni. Naturalmente, il vaso perfetto era ideale per il compito per cui era stato costruito e orgoglioso dei propri risultati; viceversa, il povero vaso crepato si vergognava del proprio difetto, e si sentiva un miserabile fallito perché era in grado di compiere solo parte del suo compito, così un giorno decise di parlare al portatore d’acqua dicendogli:

“Mi vergogno di me stesso, e voglio scusarmi con te. Sono stato in grado di fornire solo la metà del mio carico, perché a causa di questa crepa nel mio fianco tutta l’acqua se ne esce durante tutta la strada fino a casa tua. A causa dei miei difetti, non ottieni pieno valore dai tuoi sforzi “.

Il portatore d’acqua disse allora al vaso:“Hai notato che c’erano fiori solo dalla tua parte del sentiero, ma non dalla parte dell’altro vaso? Ho sempre saputo del tuo difetto, e così ho piantato semi di fiori lungo il sentiero dal tuo lato e, ogni giorno, mentre tornavamo, tu li annaffiavi senza rendertene conto. Per anni ho potuto raccogliere quei bei fiori per decorare la mia tavola e, senza il tuo essere semplicemente come sei, non ci sarebbero quelle bellezze ad abbellire la mia casa “.

.

 

RIFLETTIAMO INSIEME

 

Quale è la morale di questa storia?

Come ti saresti comportato  se fossi stato il portatore d’acqua?

Come ti comporti se qualcosa che usi non funziona più?

Cosa ci immaginiamo potrebbero essere i pensieri dell’altro vaso?

E io che tipo di vaso mi sento?

 

PRECRESIMA1084

 

 

Dal messaggio dei Vescovi

Per la 38° Giornata Nazionale per la Vita

“La misericordia cambia lo sguardo, allarga il cuore e trasforma la vita in dono…

Chiunque si pone al servizio della persona umana realizza il sogno di Dio.

Contagiare di misericordia significa aiutare la nostra società a guarire da tutti gli attentati alla vita.

L’elenco è impressionante: “È attentato alla vita la piaga dell’aborto. È attentato alla vita lasciar morire i nostri fratelli sui barconi nel canale di Sicilia. È attentato alla vita la morte sul lavoro perché non si rispettano le minime condizioni di sicurezza. È attentato alla vita la morte per denutrizione. È attentato alla vita il terrorismo, la guerra, la violenza; ma anche l’eutanasia.

Amare la vita è sempre prendersi cura dell’altro, volere il suo bene, coltivare e rispettare la sua dignità trascendente”.

Contagiare di misericordia significa affermare – con papa Francesco – che è la misericordia il nuovo nome della pace.

La misericordia farà fiorire la vita: quella dei migranti respinti sui barconi o ai confini dell'Europa, la vita dei bimbi costretti a fare i soldati, la vita delle persone anziane escluse dal focolare domestico e abbandonate negli ospizi, la vita di chi viene sfruttato da padroni senza scrupoli, la vita di chi non vede riconosciuto il suo diritto a nascere. Contagiare di misericordia significa osare un cambiamento interiore, che si manifesta contro corrente attraverso opere di misericordia. Opere di chi esce da se stesso, annuncia l’esistenza ricca in umanità, abita fiducioso i legami sociali, educa alla vita buona del Vangelo e trasfigura il mondo con il sogno di Dio”

 

ADESSO IL VOSTRO EDUCATORE VI CONSEGNERA' UN FOGLIETTO. LEGGETELO, DEDICATELO AD UN VOSTRO AMICO  E CONSEGNATEGLIELO. 

FORSE ANCHE VOI RICEVERETE UNO DI QUESTI BIGLIETTI. ATTACCATELO SUL VOSTRO DIARIO. 

 

Allegati:
Scarica questo file (medie032.pdf)medie032.pdf[sussidio da scaricare ]770 kB
Template Settings

Color

For each color, the params below will be given default values
Blue Oranges Red

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Spotlight3

Background Color

Spotlight4

Background Color

Spotlight5

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la tua navigazione
Cliccando su un qualsiasi link su questa pagina darai il consenso all'utilizzo dei cookies.