News

Sostieni Donne in Ascolto su Ginger

Donne in Ascolto è uno spazio di sostegno psicologico aperto dal 2015. Il percorso che offriamo è orientato a dare spazio, ascolto e sostegno alle donne che vivono una gravidanza difficile o inaspettata e alle donne che hanno vissuto una gravidanza interrotta, sia che si tratti di un’interruzione volontaria o di un aborto spontaneo o della perdita di un figlio alla nascita.
Sono tutti momenti delicati della vita di una donna che meritano sostegno e vicinanza. Il percorso di sostegno è riservato e gratuito per tutte le donne che vi accedono perché interamente sostenuto dal Centro di Aiuto alla Vita.
Abbiamo bisogno del tuo sostegno per aumentare il più possibile le ore di apertura dello sportello “Donne in Ascolto” per poter offrire un servizio sempre migliore alle donne che chiedono il nostro aiuto.
Siamo un’equipe di professioniste e ci occupiamo da anni del benessere e del sostegno alle donne nell’esperienza della gravidanza e della maternità. Ci rivolgiamo alle donne che vivono la gravidanza con disagio, ansia o intense preoccupazioni, alle donne che hanno vissuto l’esperienza di una gravidanza interrotta naturalmente o volontariamente.

La gravidanza a volte è vissuta in condizioni difficili, perché inattesa, per problemi relazionali con il partner o con la famiglia, per disagi economici, per una sofferenza psicologica preesistente o che emerge durante la gravidanza stessa. L’aborto può essere un evento doloroso, stressante e traumatico che la donna a volte affronta in solitudine.

I vissuti legati ad una gravidanza indesiderata o interrotta sono spesso affrontati dalla donna in silenzio e solitudine, vogliamo offrire uno spazio di ascolto e sostegno, a questi momenti importanti e preziosi della vita delle donne.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenere le spese dei colloqui psicologici per le donne che ne faranno richiesta. Con i 3000€ garantiremo le spese di un anno di apertura dello sportello.

Se raggiungeremo i 4000€ potremo organizzare una serata pubblica di presentazione del progetto alla città.

Il tuo contributo è fondamentale per poter garantire alle donne che ci chiedono aiuto la gratuità di questo percorso, è altresì importante per poter far conoscere la possibilità di questo sostegno alle donne della nostra città.

Lo sportello “Donne in Ascolto” è attivo a Reggio Emilia dal 2015, ad oggi ha accolto e accompagnato 27 donne che vi si sono rivolte. Collaborano allo sportello due psicoterapeute in equipe con le educatrici del Centro di Aiuto alla Vita. I colloqui vengono svolti nello studio privato delle psicoterapeute per garantire la massima riservatezza.

Il CAV-Centro alla Vita di Reggio Emilia, dal 1994 opera sul territorio reggiano a sostegno delle donne che si trovano ad affrontare una gravidanza in un momento difficile della loro vita, affiancandole con progetti educativi e di sostegno personalizzati. Circa 30 volontari dedicano più di 1000 ore di servizio all’anno per i progetti e le attività dedicati alle mamme che si rivolgono al centro.

Scegli anche tu di promuovere cura ed attenzione per le donne della nostra città!
Scegli di sostenere lo sportello “Donne in Ascolto”.
Anche un piccolo contributo è fondamentale!