I volontari, insieme alle mamme e ai bimbi che incontriamo ogni giorno, sono il cuore pulsante della nostra associazione.
Ecco perchè abbiamo pensato di costruire un percorso di accoglienza e accompagnamento dei nuovi volontari.

La partecipazione attiva dei volontari è stata spesso motore per il miglioramento delle attività presenti o la costruzione di nuove attenzioni e nuovi percorsi: mamme e volontarie hanno dato vita, in base alle proprie capacità, a diverse attività e laboratori (ad esempio laboratorio unghie e treccine, laboratorio di bigiotteria, laboratorio di cucina, laboratorio di cucito, massaggio infantile,…)

Se ti interessa fare volontariato con noi o saperne di più sulla nostra associazione, contattaci per telefono (tel. 0522451197) o via mail (info@cavreggioemilia.it).

PRENDERSI CURA DEI VOLONTARI

A partire dal 2015 l’associazione ha costruito un percorso di accoglienza e accompagnamento dei soci volontari. Il percorso è guidato dalla responsabile dei volontari che collabora strettamente con l’equipe CAV. Nel 2016 è stata individuata anche una responsabile dei volontari delle case di accoglienza che ha strutturato per loro un percorso mirato di formazione e affiancamento.

Nel momento in cui il volontario decide di iniziare l’attività di servizio, viene richiesta la formalizzazione di un impegno e parallelamente la partecipazione agli appuntamenti formativi e ai colloqui di monitoraggio/verifica con la responsabile.
La formazione è parte integrante delle riunioni mensili che si svolgono con i volontari.

Gli incontri con i gruppi volontari del CAV e delle case di accoglienza permettono ad ogni singolo volontario di lavorare sul senso e sul valore del proprio servizio, di confrontarsi e di sentirsi parte di una realtà all’interno di un progetto condiviso.

Nel 2018 le case di accoglienza presso le quali si sono tenuti momenti formativi sono state tre: Casa Sara, Casa Sicar e Casa San Leonardo.
A partire da settembre 2018 sono iniziati gli incontri di formazione presso la Casa di Poviglio.

PRIMO CONTATTO
PRIMO COLLOQUIO DI CONOSCENZA CON LA RESPONSABILE DEI VOLONTARI
PRIMO COLLOQUIO DI CONOSCENZA CON LA RESPONSABILE DEI VOLONTARI
AMMISSIONE A SOCIO E INIZIO DEL SERVIZIO: FORMAZIONI E INCONTRI CON IL GRUPPO DEI VOLONTARI COLLOQUI DI VERIFICA CON IL RESPONSABILE
PROSEGUIMENTO DELL’ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO O SCELTA DI MODIFICA DEL SERVIZIO

LA PAROLA AI VOLONTARI

Le frasi che troverete qui sono state scritte nel “Diario dei volontari CAV”, che i nostri volontari compilano liberamente quando hanno qualcosa da dirci.
Per preservare la privacy degli scriventi pubblichiamo questi scritti in forma anonima.